Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
+39 389 9296199 +39 389 9296199
Il tuo <strong>giardiniere</strong> di fiducia Il tuo giardiniere di fiducia
+39 389 9296199
Il nutrimento e la cura PER LE TUE PIANTE APPROFONDISCI Fai fiorire IL TUO GIARDINO APPROFONDISCI Il taglio giusto AL MOMENTO GIUSTO APPROFONDISCI Vuoi cambiare volto AL TUO GIARDINO APPROFONDISCI
Richiedi un sopralluogo

Trattamenti e concimazione: Hello Garden seleziona per te i migliori prodotti fitosanitari e concimi per il giardino

Trattamenti e concimazione: Hello Garden seleziona per te i migliori prodotti fitosanitari e concimi per il giardino

Non tutte le piante provengono dallo stesso habitat e non tutti i giardini hanno le stesse condizioni di adattamento alle intemperie del clima, non di meno ognuno di essi possiede un diverso terreno al quale far fronte.

Per tale motivi risulta indispensabile una scelta accurata, finalizzata alla selezione di trattamenti, prodotti fitosanitari e concimi di qualità per ottenere i migliori risultati per il proprio giardino. Per preservare la salute e la bellezza delle piante, Hello Garden è in grado di consigliarvi i concimi più produttivi e i prodotti più appropriati per la cura del terreno e del verde, privilegiando quelli di provenienza biologica, bassa tossicità e ridotto impatto ambientale.

I concimi organici, infatti, rispetto a quelli chimici, sono più versatili e si adattano con maggiore naturalezza al terreno del giardino di ognuno.

Da sottolineare due aspetti importanti nella scelta dei prodotti fitosanitari e dei concimi da utilizzare: ogni concime necessita di macroelementi diversi, per via della diversità del'ambiente in cui si trova il giardino. L'altro aspetto da considerare è quello stagionale, dal momento che la fertilizzazione in inverno potrebbe provocare una crescita stentata, mentre il periodo ideale per realizzarla comprende i mesi che vanno dalla primavera fino all'inizio dell'autunno.

Affidati ad Hello Garden per la scelta dei prodotti fitosanitari migliori

Hello Garden, qualunque sia la tipologia del giardino da realizzare, saprà sempre fornirvi le indicazioni più specifiche per dare alle vostre piante il nutrimento giusto nel corso del loro ciclo vitale e per proteggerle dalle eventuali aggressioni.

La pianta, infatti, è soggetta a molti pericoli, per i quali il corretto utilizzo dei prodotti a disposizione si presta come scelta utile, se non doverosa, per sua la tutela. A soddisfare questa occorrenza troviamo i prodotti fitosanitari, ovvero i prodotti di prevenzione e cura contro i disagi e che a loro volta sostituiscono le antiquate definizioni normative di presidi sanitari, fitofarmaci o antiparassitari.

La loro funzione è quella di combattere i virus, svolgendo nel contempo anche azioni battericide, agarocide, fungicide e diserbanti e agendo in modo efficace persino sui fitoplasmi, i roditori, le lumache e le anguillule.

I prodotti fitosanitari costituiscono un ottimo apporto conservativo e coadiuvante ai processi vitali della pianta, detti "fitoregolatori". La loro efficacia deriva dalla loro natura agricolo-sanitaria, di provenienza chimica, che permette a questi prodotti di risparmiare tempo, con un utilizzo guidato e professionale, e di ridurre le spese.

Le nuove normative vigenti vanno incontro ad un aggiornamento delle nozioni e una irradiazione delle reti di informazione a tutti gli utenti del campo agricolo. L'impiego dei prodotti fitosanitari e dei concimi più idonei è conseguenza di una ricerca mirata, che ha come obbiettivo la salute dell'operatore, del consumatore e, non per ultimo, dell'ambiente. Per cui è giustificato il correlato rilascio di una certificazione per l'utilizzo professionale dei prodotti fitosanitari, per fornire al cliente privato il servizio migliore.

Quali sono le sostanze nutritive migliori per le piante?

Tra i microelementi presenti nei prodotti fitosanitari e nei concimi, il ferro rappresenta un ottimo rivitalizzatore del metabolismo clorofilliano e aiuta a rendere più verdi le piante. 

Il calcio e lo zolfo, invece, spingono la crescita nell'eventualità che si abbia una pianta dal ciclo vitale complesso oppure nel caso in cui si abbia un terreno poco favorevole, quindi ci sia l'esigenze di ricorrere a sostanze correttive e ammendanti.

I tappeti erbosi che tendono facilmente all'invecchiamento possono trarre benefici dall'azoto. Di norma, nella prima concimazione, un prodotto fertilizzante ad alto titolo di azoto è un vigoroso aiuto per la crescita del prato, se somministrato circa due settimane dopo l'emersione di plantule o trapianto.

I concimi organici vengono spesso impiegati con utilizzo reintegrativo delle scorte, fondamentale a fine ottobre. Oltre allo stallico e al guano o il letame, molte fonti organiche per i concimi si possono ricavare dalla cornunghia, dalla betontide, dalla leornadite e, persino, dai fondi di caffè.